Uccide madre e si suicida, aveva tumore

Ha ucciso la madre di 101 anni, che viveva con lui, e poi si è tolto la vita. Dramma della disperazione a Rivoli, comune alle porte di Torino. L'uomo, che deteneva regolarmente la pistola utilizzata per l'omicidio-suicidio, aveva scoperto da poco di avere un tumore al pancreas come spiegato in una lettere di scuse trovata dai carabinieri. A chiamare i militari è stato lo stesso uomo prima di spararsi. La tragedia si è consumata in un appartamento di via Vajont. In casa i carabinieri hanno trovato anche la documentazione relativa alla pistola, che era stata regolarizzata al commissariato di Rivoli nel 2015.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Provincia
  2. Questure Polizia di Stato
  3. ObiettivoNews
  4. Targatocn.it
  5. Torino Oggi.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dusino San Michele

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...